Vai al contenuto

Trasforma la Tua Passione in una Carriera di Eccellenza

Borse di Studio Laureate Ingegneria Gestionale

Si apre il bando per la concessione di borse di studio presso Executy Academy con sede a Bologna e Firenze. Il bando è indirizzato alle Laureate in Ingegneria Gestionale e copre il 50% dei costi di iscrizione all’ Executive Master in Operations & Lean Management.   

Per candidarsi inviare Curriculum Vitae (indicare voto di laurea) alla segreteria didattica di Executy compilando il form online:

Borse di Studio

Il presente avviso ha lo scopo di facilitare la formazione specialistica delle laureate in ingegneria.

Il bando prevede l’assegnazione di un totale di 20 borse di studio per un ammontare complessivo di euro 40.000,00. 

Le Borse di Studio sono a copertura del 50% dei costi di iscrizione del Master in Operations & Lean Management (la commissione  a sua discrezione potrà assegnare Borse di Studio di maggior valore). 

La selezione delle domande avverrà tramite una valutazione che terrà conto del voto di laurea. 

Beneficiari

Possono partecipare al Bando le Laureate in Ingegneria Gestionale che hanno conseguito la Laurea negli anni 2021/2022/2023.

L’assegnazione della borsa di studio avviene sulla base dell’ordine cronologico di arrivo delle domande, previa verifica da parte dell’ufficio competente, fino a esaurimento delle risorse disponibili. Scadenza bando: 10 marzo 2024 (prorogata)

Il Master

Il Master è organizzato in 7 lezioni al sabato + 3 crash courses facoltativi. 

Sede: Bologna, Firenze, 100% online in video conferenza.       

Contenuti del Master: Strumenti Lean, Acquisti, Marketing d’acquisto, Vendor Rating, Fondamenti di Contrattualistica, Supply Chain, Il budget delle Operations, Sistemi di gestione e Industria 4.0, Service Design, Leadership & Team Building, Comunicazione efficace e negoziazione. 

Direttore Scientifico: Alberto Cipriani General Manager presso Curti S.p.A. Formatore, con un’esperienza consolidata in contesti nazionali e internazionali caratterizzati da complessità e innovazione. La sua prospettiva da “General Manager”, affiancata all’esperienza come Ingegnere e Operations Manager, fornisce ai partecipanti una visione ampia e completa del mondo delle operations, fornendo logiche, pratiche e strumenti essenziali.