Vai al contenuto

Trasforma la Tua Passione in una Carriera di Eccellenza

pestel

L’importanza dell’analisi PESTEL per il marketing strategico

Per formulare strategie di marketing efficaci è cruciale comprendere nei dettagli l’ambiente esterno in cui opera la tua azienda, il tuo business.
Per fare questo, si possono usare vari strumenti. Come l’analisi SWOT, attraverso i due parametri O e T: le Opportunità e le Minacce all’esterno di una impresa.

Ma con SWOT non si riesce spesso ad approfondire i fattori esterni di un business, almeno tanto quanto offre un’altro strumento di marketing: l’analisi PESTEL.

L’analisi PESTEL, è più focalizzata nelle variabili esterne ed esamina i fattori Politici, Economici, Socio-culturali, Tecnologici, Ecologici e Legislativi.

Questa metodologia non solo aiuta a identificare le opportunità di crescita ma anche a prevenire potenziali minacce, guidando le aziende verso il successo a lungo termine.

 

Cos’è l’analisi PESTEL e perché è cruciale per il marketing strategico

L’analisi PESTEL offre una panoramica comprensiva dei macro-ambiente esterni che possono influenzare le decisioni di marketing. Comprendere questi fattori permette alle aziende di adattarsi proattivamente ai cambiamenti, massimizzando le opportunità e minimizzando i rischi.

 

Fattori politici

L’instabilità politica, le politiche fiscali e le regolazioni commerciali possono avere un impatto significativo sulle operazioni aziendali. Monitorando questi elementi, le aziende possono anticipare e gestire meglio i rischi politici.

Fattori economici

Tassi di interesse, inflazione e crescita economica influenzano la domanda dei consumatori e i costi operativi. Analizzare questi fattori aiuta a prevedere le tendenze economiche e a pianificare di conseguenza.

Fattori socio-culturali

Le tendenze demografiche, le preferenze dei consumatori e i comportamenti culturali possono aprire nuove opportunità di mercato o rendere obsoleti certi prodotti. L’attenzione a questi fattori è cruciale per il targeting e la segmentazione del mercato.

Fattori tecnologici

L’evoluzione tecnologica può sia creare nuove opportunità sia rappresentare una minaccia per le aziende non preparate. Rimanere aggiornati sulle innovazioni tecnologiche consente di mantenere un vantaggio competitivo.

Fattori ecologici

La crescente consapevolezza ecologica e le normative ambientali possono influenzare le pratiche di business e i comportamenti dei consumatori. Le aziende sostenibili tendono a ottenere un maggiore apprezzamento e fiducia da parte del pubblico.

Fattori legislativi

Le leggi su privacy, sicurezza dei dati e diritti d’autore possono impattare le strategie di marketing e di business. La conformità a queste leggi è fondamentale per evitare sanzioni e costruire relazioni positive con i clienti.

 

Un esempio di analisi PESTEL: Adidas

pestelPer comprendere meglio cosa è un’analisi PESTEL, vediamo un caso concreto con il brand internazionale Adidas, azienda di origine tedesca fondata nel 1949.

 

 

Fattori politici per Adidas

Dopo ogni elezione condotta in tutto il mondo, anche il sistema di tassazione del paese specifico cambia. Le elezioni aprono sempre una possibilità di incertezza per una multinazionale come Adidas.

Altri importanti fattori politici sono movimenti nazionali, guerra, sanzioni economiche, terrorismo, hanno la capacità di ostacolare il regolare flusso di lavoro dell’azienda.

Ne è un esempio la decisione di Adidas di rescindere il contratto con la Federazione calcistica Russa a seguito dello scoppio della guerra.

Fattore economico

Le fluttuazioni di mercato e l’instabilità nel mercato globale hanno influenzato il tasso di progressione e avanzamento dell’azienda.

La Adidas Company ha dovuto così affrontare nei singoli paesi l’inflazione, disoccupazione e il reddito pro capite; hanno influenzato la capacità dell’azienda di generare profitto.

In Cina, ad esempio, riscontrata la “frenata” economica, Adidas ha reagito con la “localizzazione” delle sue operazioni per superare la crisi nel paese.

Fattori sociali

I fattori sociali nelle singole zone del pianeta sono estremamente importanti da conoscere. Adidas non è ancora riuscita ad avere impatto sui paesi islamici. Poiché è un mercato vasto, Adidas dovrebbe formulare una strategia per dare un impulso ai suoi prodotti considerando la cultura islamica nella progettazione delle scarpe e degli altri accessori.

Sembra non sia successo così, quando Adidas è stata duramente criticata per le scarpe create al musicista  Kanye West. Uno dei più influenti follower, di religione islamica, ha scritto in rete: «Cara @Adidas, non comprerò mai più i vostri prodotti, se non cambierete nome alle nuove scarpe di Kanye West, perché NON RISPETTANO L’ISLAM».

Fattore tecnologico

Per raggiungere e progredire sulla via del successo, aziende multinazionali come Adidas dovrebbero adottare le tecnologie più moderne.

Adidas investe molto più di altri in ricerca e sviluppo, il che aiuta a creare un’identità distinta dai suoi concorrenti. Una delle ultime tecniche adottate è la stampa 3D per le suole delle scarpe, dando vita alla tecnologia Adidas 4D.

 

Fattori Ambientali

L’azienda sostiene di seguire un processo industriale che non è affatto dannoso per la natura e l’ecologia. Ed ha pubblicato sui suoi canali il suo impegno per il clima, in linea con l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite:

    • Raggiungere la neutralità climatica (CO2e) nelle sue operazioni entro il 2025.
    • Ridurre le emissioni assolute di gas serra (GHG) del 30% in tutta la catena del valore entro il 2030 (misurato rispetto a un baseline del 2017).
    • Raggiungere la neutralità climatica (CO2e) in tutta la catena del valore entro il 2050.

 

Fattore legale

Poiché Adidas opera in molti paesi (il 27% delle sue vendite proviene dall’Europa), la sua gestione dovrebbe essere a conoscenza delle leggi nazionali e delle restrizioni seguite in ciascun paese.


L’analisi PESTEL è uno strumento indispensabile nel toolkit del marketing strategico, permettendo alle aziende, nazionali e internazionali, di navigare l’incertezza dell’ambiente esterno con maggiore sicurezza.

Identificando proattivamente opportunità e minacce, le aziende possono sviluppare strategie più robuste, resilienti e orientate al futuro.

Puoi approfondire PESTEL ed altri strumenti di marketing strategico nel master Marketing Startegico di Executy.