Vai al contenuto

Trasforma la Tua Passione in una Carriera di Eccellenza

sviluppo del personale

Guida allo sviluppo del personale: 8 esempi e strategie

Le persone sono la nostra risorsa più grande. Ma sono preparate a portare le nostre organizzazioni a nuovi livelli di sviluppo?

Una indagine globale di McKinsey ha mostrato che i leader rispondono negativamente alla domanda. L’indagine ha rivelato che il 90% di dirigenti e manager dicono che le loro imprese “sono già di fronte a lacune di competenze o si aspettano che si sviluppino ulteriori lacune nei prossimi cinque anni.

Questo rappresenta un grosso problema per il futuro delle organizzazioni. Meglio se oggi ripensiamo, quindi, a come sviluppiamo le persone in azienda.

 

Cosa è lo sviluppo del personale?

Lo sviluppo delle personale è il processo mediante il quale i responsabili delle risorse umane dotano i dipendenti delle competenze, conoscenze e atteggiamenti di cui hanno bisogno per raggiungere gli obiettivi aziendali.

Lo sviluppo del personale è un termine spesso usato in modo interscambiabile con lo sviluppo dei dipendenti, che riguarda l’aiuto ai dipendenti a progredire all’interno dell’organizzazione. Ma lo sviluppo delle persone riguarda più che altro il colmare le lacune di competenze nell’organizzazione.

Lo sviluppo del personale è un approccio olistico che comprende quattro aree chiave:

  • Onboarding dei dipendenti – dotare i nuovi assunti degli strumenti e delle risorse necessarie per aiutarli ad adattarsi senza problemi al loro ruolo, alle filosofie dell’azienda e a ciò che l’azienda ha da offrire – e farli sentire come membri del team.
  • Formazione e sviluppo – investire per garantire che i dipendenti acquisiscano nuove competenze, affinino quelle esistenti, migliorino le prestazioni, aumentino la produttività e diventino infine migliori leader.
  • Gestione efficace delle prestazioni – dedicare regolarmente tempo per fornire un canale attraverso il quale sia il datore di lavoro che il dipendente possano scambiarsi feedback, ottenere intuizioni e far sentire i dipendenti molto valorizzati esprimendo i loro pensieri.
  • Progressione di carriera – mappare un piano strutturato per opportunità come l’avanzamento e la successione per i dipendenti all’interno dell’organizzazione.

Un manager HR efficace nello sviluppo del personale si concentrerebbe su iniziative che non si limitano solo a iscrivere i dipendenti ai corsi ma creano una cultura dell’apprendimento, adattamento, crescita, contemplando tutti i 4 punti.

Esploriamo adesso i benefici di questo tipo di piano di sviluppo delle persone su un’organizzazione.

 

Perché lo sviluppo delle persone è importante per le aziende?

Ci sono diverse ragioni chiave per cui il tuo dipartimento HR deve comprendere lo sviluppo delle persone e come si relaziona allo sviluppo dei dipendenti. Alcuni dei vantaggi includono:

 

Produttività

Dimostrare ai dipendenti che ti importa della loro crescita e sviluppo aumenterà il loro morale e la volontà di lavorare più duramente per la tua azienda.

E una maggiore produttività significa più entrate per la tua attività. Secondo statistiche recenti sulla produttività sul posto di lavoro, i dipendenti che trovano soddisfazione nel loro lavoro mostrano un aumento del 20% della produttività rispetto a quelli che non lo fanno, il che porta quelle aziende produttive a vantare margini più alti del 30 – 50 percento rispetto ai loro omologhi meno produttivi.

Attrazione dei talenti

I candidati stanno cercando un’azienda dove possono sviluppare le loro competenze. Una ricerca di Gallup ha scoperto che il 59 percento dei Millennials vuole lavorare per un’organizzazione che offre opportunità di sviluppo. Se la tua azienda costruisce una reputazione per lo sviluppo delle persone, più candidati vorranno lavorare per te.

Ridurre il turnover

Nell’ultimo decennio, lo sviluppo di carriera è uno dei principali motivi per cui i dipendenti lasciano le organizzazioni. Investendo in opportunità per i tuoi dipendenti di sviluppare le loro competenze, puoi risparmiare alla tua azienda soldi, tempo e problemi riducendo il tasso di turnover. Quando consideri che le aziende perdono circa 4.300 euro – il costo di un completo onboarding di un nuovo dipendente e di portarlo a regime – ogni volta che perdono un lavoratore, lo sviluppo delle persone diventa più critico che mai.

 

Diversità, equità e inclusione

Con il 75% dei potenziali nuovi assunti che cerca di lavorare per aziende diverse e inclusive, l’importanza della DEI (diversità, equità e inclusione) sul posto di lavoro non può essere sottovalutata. Quando un’azienda ha incorporato pratiche DEI nella sua cultura, ciò porta a una maggiore innovazione e miglioramento delle prestazioni finanziarie, secondo le ultime statistiche di settore.

Costruire relazioni sul posto di lavoro

Costruire relazioni di lavoro forti è essenziale per lo sviluppo delle persone e l’impegno. Secondo l’organizzazione Gallup, avere un migliore amico al lavoro può risultare in un aumento di sette volte della soddisfazione lavorativa e della produttività. Anche avere un buon collega, con cui condividi un legame, ti aiuterà a rimanere motivato e impegnato nel tuo lavoro. Questi risultati rimangono validi anche per le aziende con una forza lavoro remota o distribuita.

 

8 esempi di strategie per lo sviluppo del personale

Per aiutare la tua azienda a iniziare, ecco otto esempi di strategie di sviluppo delle persone che puoi utilizzare.

Conduzione di un’analisi delle lacune di competenze

Un’analisi delle lacune di competenze può aiutare la tua azienda a sapere quali capacità i dipendenti devono sviluppare per essere competitivi per il futuro e per il cambiamento del volto dell’azienda. Per completare l’analisi, il tuo team HR dovrà comprendere le competenze che i dipendenti attuali possiedono e confrontarle con le conoscenze e le capacità necessarie. È un passo chiave nello sviluppare il corso di formazione giusto per equipaggiare i dipendenti.

 

Pianificazione di eventi di job shadowing

Il job shadowing può aiutare i dipendenti a conoscere i diversi ruoli nell’organizzazione. Questa comprensione li aiuta a decidere un percorso di carriera. Può anche essere vantaggioso per la collaborazione, poiché i tuoi dipendenti acquisiranno una comprensione di come lavorano i diversi dipartimenti aziendali e contribuiscono agli obiettivi generali dell’azienda.

Abbinamento dei dipendenti per il coaching tra pari

I pari sono più propensi a chiedersi consigli o informazioni rispetto a quanto farebbero con un manager. Si sentono più a loro agio a chiedere aiuto l’uno all’altro, e le nostre strategie di sviluppo delle persone dovrebbero riflettere ciò. Quindi, ha senso incoraggiare il coaching tra pari nella tua organizzazione. Abbinando i dipendenti, puoi aiutare a coltivare la condivisione della conoscenza e costruire una cultura dell’apprendimento nel tuo luogo di lavoro.

master hr

Programmi di mentorship

I programmi di mentorship sul posto di lavoro sono un modo incredibile per connettere i dipendenti per accelerare il loro sviluppo, colmare le lacune di competenze e costruire una cultura in cui i dipendenti sono motivati a continuare a crescere. È ampiamente noto che oltre il 70% delle aziende Fortune 500 ha programmi interni di mentorship per i dipendenti.

I benefici della mentorship si estendono oltre il semplice dipendente che riceve la guida da qualcuno più anziano di lui. Anche le organizzazioni ne traggono vantaggio.

  • I tassi di ritenzione aumentano: i dipendenti sono improbabili a lasciare quando hanno mentori che li aiutano a crescere e aprono porte per il loro avanzamento.
  • La produttività sale alle stelle: un mentore trasmette know-how e esperienza critici. Questo spinge i dipendenti in avanti poiché imparano dalle esperienze del loro mentore, non solo dalle proprie.
  • Le lacune di competenze si colmano: i programmi L&D dovrebbero essere più che corsi noiosi. I mentori rendono l’apprendimento rilevante e tengono i loro mentee responsabili della crescita.
  • Le culture diventano più inclusive: i mentori creano spazio affinché i dipendenti abbiano una voce. E ciò aumenta la visibilità. Le organizzazioni che fanno mentoring hanno una maggiore diversità, equità e inclusione.
 

Programmi di upskilling o reskilling

La tecnologia cambia rapidamente e stare al passo con tutti i nuovi prodotti e sviluppi può essere impegnativo. Identificando le competenze critiche di cui i tuoi dipendenti avranno bisogno, sarai in grado di aiutarli a concentrarsi su programmi di upskilling o reskilling. Aiutare i tuoi dipendenti a imparare nuove competenze e sviluppare capacità può fornire loro la fiducia per assumere nuovi ruoli nella tua organizzazione.

 

Attività di condivisione della conoscenza

Crea una cultura che valorizza la condivisione della conoscenza, organizzando attività per coltivarla.

Ad esempio, l’intranet aziendale può aiutare a facilitare la condivisione della conoscenza tra i dipendenti. Puoi anche pianificare sessioni di formazione specifiche in cui i dipendenti condividono ciò che sanno su un particolare argomento. Questo può anche aiutare i dipendenti a sviluppare le loro capacità di presentazione.

 

Giornate di formazione aziendale

Quando c’è qualcosa di cui tutta la tua organizzazione può beneficiare imparando, puoi organizzare giornate di formazione aziendale. Ad esempio, sessioni su come essere un luogo di lavoro più inclusivo o formazione su nuovi software che la tua azienda sta implementando.

 

Corsi di apprendimento online

Fornire opzioni e opportunità per i dipendenti remoti o per coloro che vogliono lavorare al proprio ritmo può essere incluso nello sviluppo delle persone. Ci sono numerosi modi per fornire formazione online per i dipendenti, come creare corsi interni o acquistare un servizio in abbonamento per i dipendenti.

 

5 tappe, passo a passo, per creare il tuo piano di sviluppo del personale

Oltre alle 8 strategie sopra elencate, ci sono altri fattori che dovresti considerare quando crei una strategia efficace di sviluppo delle persone.

Esaminiamo alcuni passi per aiutarti nel processo.

1. Identifica gli obiettivi di sviluppo dei dipendenti

Il primo passo nello sviluppare una strategia efficace di sviluppo delle persone è identificare gli obiettivi che desideri che i tuoi dipendenti raggiungano.

Questi possono essere obiettivi a breve e lungo termine, come il miglioramento di soft skills o l’acquisizione di maggiori competenze professionali. Prenditi del tempo per considerare cosa desideri che i tuoi dipendenti realizzino, così come quanto bene i loro obiettivi si allineano con la missione dell’organizzazione, in modo da poter creare un piano realistico per la loro crescita.

2. Valuta le competenze attuali dei tuoi dipendenti

Una volta identificati gli obiettivi che desideri che i tuoi dipendenti raggiungano, devi eseguire un’analisi delle lacune di competenze per determinare come possono raggiungere al meglio questi obiettivi.

Queste valutazioni sono un ottimo modo per valutare i punti di forza e di debolezza dei tuoi dipendenti, così come le aree che necessitano di miglioramento. Questo ti aiuterà a creare un piano pratico di sviluppo delle persone su misura per le loro esigenze.

3. Crea un piano di azione

Ora che sai quali obiettivi desideri che le tue persone raggiungano e come possono arrivarci al meglio, è il momento di sviluppare un piano di azione che delinei come dovrebbero raggiungere tali obiettivi.

Considera elementi come la formazione necessaria o le risorse – come i programmi di mentorship – necessarie per loro per raggiungere i loro obiettivi. Ricorda di impostare scadenze chiare e realistiche per quando specifici obiettivi dovrebbero essere completati.

4. Implementa il piano

Una volta creato un piano di azione, è il momento di implementarlo e assicurarti che i tuoi dipendenti possano raggiungere i loro obiettivi. Fornisci opportunità di formazione facilmente accessibili e materiali per raggiungere i loro target, e offri supporto e guida continui lungo il cammino se necessario. È fondamentale seguire ogni passo del tuo piano d’azione, o rischi di perdere la fiducia del tuo team.

5. Monitora i progressi e aggiusta se necessario

Infine, tieni traccia dei progressi dei tuoi dipendenti durante il loro percorso di sviluppo per assicurarti che siano sulla strada giusta per raggiungere i loro obiettivi. Questo dovrebbe includere sia controlli brevi e informali settimanali sia incontri formali più lunghi. In questo processo, potrebbe aiutarti seguire qualche metodologia di project management.

La cosa più importante è dare ai dipendenti tutta la tua attenzione in modo che si sentano abbastanza a loro agio da fornire feedback chiari e onesti. Se sono necessari aggiustamenti lungo il cammino, prenditi il tempo per farlo per assicurare che le tue persone possano raggiungere i loro obiettivi.

 

Supporto per iniziare il tuo programma di sviluppo del personale

Come approfondito prima, concentrarsi sullo sviluppo delle persone offre numerosi vantaggi per la tua organizzazione, come ridurre il turnover, attirare talenti e migliorare la produttività.

Sicuramente non è una sfida banale. Le variabili in gioco sono molte. Per questo, Executy offre risorse e supporto formativo a chi si occupa di HR, per implementare competenze in Management delle Risorse Umane e guidare la propria azienda nel cambiamento efficace.