Vai al contenuto

Organizzazioni Attrattive: creare engagement sin dal processo di selezione

Cosa serve alle imprese per realizzare il matching con i candidati giusti per un ruolo ed essere un "organizzazione attrattiva"? Scopriamo come è possibile creare engagement sin dal processo di selezione.
Facebook
LinkedIn
Pamela Strafella

Pamela Strafella

Psychologist | HR Consultant HRed presso Synergie Italia. Facilitatore certificato in ONLINE LEGO Serious Play.

Chi cerca lavoro oggi è più esigente nella scelta e per le organizzazioni diventa imprescindibile aver chiara la mission aziendale e veicolare la cultura organizzativa per creare engagement sin dal processo di selezione.

In un mutato mercato del lavoro, dove le skills necessarie si rinnovano di continuo, le organizzazioni devono puntare sulla gestione dell’esperienza che possono proporre alle proprie risorse per essere attrattive.

Ma cosa serve oggi per realizzare il matching con i candidati giusti per un ruolo?

Le aziende investono nello sviluppo del personale?

Secondo una rilevazione dell’Istat, i cui dati sono stati pubblicati dal Sole 24 ore a Maggio 2022, nel triennio 2018-2020 tutte le aziende, indipendentemente dalle loro dimensioni sono state interessate da una contrazione del 5% sull’investimento nello sviluppo dei nuovi prodotti.​

Il dato interessante è che il 43,6% delle imprese ha continuato a far prevalere la tendenza ad innovare i processi aziendali piuttosto che sviluppare nuovi prodotti per il mercato:

  • Innovazione dei sistemi informativi (25,6% delle unità)​
  • Innovazione dell’organizzazione del lavoro e delle risorse umane (24,3%)​
  • Innovazioni impiegate nei processi di produzione (21,4%)​

 

Il dato potrebbe essere letto come una tendenza a rinnovare quei processi interni, fatte dalle persone, che possono garantire una maggiore antifragilità organizzativa e un attraversamento della crisi che diviene opportunità reale di crescita e di cambiamento.

Come attrarre e trattenere i talenti?

Per le organizzazioni, tutte, è diventato imprescindibile chiedersi dunque come attrarre e come trattenere talenti: chi cerca lavoro oggi è più esigente nella scelta, riducendo il numero delle candidature inviate e aumentando il tempo trascorso a leggere le recensioni aziendali.

E i responsabili delle risorse umane dicono ormai che la chiarezza sulla missione aziendale, la flessibilità e la capacità di promuovere una cultura forte sono decisivi tanto quanto i contratti e i salari.​

Il matching col giusto candidato e l’attrattività si realizzano anche e soprattutto grazie a una consapevole architettura dei ruoli e delle job description, per definire correttamente aspettative e per orientare le soft skills dei candidati ed essere attrattivi!​ In questo modo è anche possibile procedere a percorsi di selezione e di sviluppo interni capaci di un allineamento continuo in termini di soft skills e di attrarre talenti che abbiano un ruolo strategico per la capacità di innovare.

Gli strumenti sono i più diversi, ma l’importante è che siano inscritti in una cultura aziendale realmente capace di valorizzare le proprie risorse, riconoscere le persone chiave e strutturare percorsi di crescita flessibili.

Vuoi approfondire l'argomento?

Vai alla pagina dei nostri Business Talk e richiedi la registrazione del webinar!

Articoli recenti

Categorie

Fino al 28 novembre

BLACK DAYS

Master & Corsi al 50%

× Come posso aiutarti?