Vai al contenuto

Come creare una presenza positiva del team HR in azienda

Come creare una presenza positiva del team HR in azienda? Spesso la figura del Responsabile delle Risorse Umane è vista come un "nemico" da parte dei dipendenti. Ecco cinque semplici consigli per creare una presenza positiva del team Risorse Umane.
Facebook
LinkedIn

Come creare una presenza positiva del team HR in azienda? É una domanda che spesso si pongono gli HR Manager della aziende

Spesso il Team HR  è visto come un “nemico” da parte dei dipendenti. Le spie, i controllori, i giudici! “Uhh arriva l’HR Manager!” ” Shhh… non dire nulla le Risorse Umane sono qui!” ” Meglio non dirlo perché c’è il nostro referente delle Risorse Umane!” 

Perché spesso si instaura questo sentimento nei dipendenti?

Un manager troppo severo? Un Responsabile che non si è mai preso la briga di conoscere i dipendenti della sua organizzazione? Un comportamento differente in azienda con il Management e con i dipendenti?

Queste domande possono essere alla base di un sentimento di diffidenza verso una figura fondamentale per la gestione e lo sviluppo dei lavoratori e dell’azienda.

Ecco 5 consigli per creare una presenza positiva del team HR

REATTIVITÀ E AFFIDANBILITÀ

A volte si sente dire “il mio referente delle Risorse Umane non risponde mai quando ho una domanda” . I professionisti delle risorse umane possono avere una cattiva reputazione perché non rispondono il più rapidamente possibile. Anche in momenti in cui si è “sommersi” dalle richieste è importante essere reattivi.

A volte è sufficiente fornire al dipendente e/o alla Direzione una tempistica su quando si potrà fornire loro una risposta. Se si ha bisogno di fare una piccola ricerca, è importante essere onesti e faglielo sapere. Continuare a fornire aggiornamenti, questo assicurerà al dipendente / Direzione che si sta lavorando alla loro richiesta.

ESSERE PRESENTI

Ci sono momenti in cui il carico di lavoro  può diventare davvero pesante. Sfortunatamente, nascondersi non è proprio un’opzione per un professionista delle Risorse Umane. È necessario uscire dall’ufficio e far sapere ai dipendenti che si è disponibili.

La gestione del tempo deve essere amica di tutte le persone che lavorano nel settore HR.  Fare sempre tutto il necessario per rimanere organizzato (ad esempio creare elenchi, utilizzare il calendario di Outlook, posizionare note adesive ovunque).  Per quanto riguarda le situazioni difficili, affrontarle sempre a testa alta! Non è sbagliato chiedere aiuto o collaborare con un superiore od un collega.

ESSERE NEUTRALI

Ogni persona del team Risorse Umane per la sua organizzazione o azienda rappresenta non solo la direzione, ma anche i dipendenti. È importante che quando si presentano situazioni difficili si ascolti sia il dipendente che il management nel modo più oggettivo possibile.

ESSERE PARTE DEL PROCESSO DECISIONALE

Le risorse umane hanno fatto molta strada da quando erano considerate solo il “dipartimento del personale”. Ora, affinché un’azienda possa andare avanti, dovrebbe consultare il proprio professionista/staff delle risorse umane. Una vera e propria guida per moltissimi aspetti come le leggi sul lavoro, l’assunzione dei candidati più qualificati, la valutazione, sviluppo e formazione del personale.

MISSION ED EMPLOYER BRANDING

Ricordare alle proprie organizzazione la mission, la visione e i valori in quanto queste sono le basi per qualsiasi azienda. Lasciare che i dipendenti vedano ogni membro del team HR come un Brand Ambassador. Questo, a sua volta, renderà anche i dipendenti Ambassador della propria azienda (per esempio su LinkedIn).

Essere affidabili e reattivi, non nascondersi ma essere visti, rimanere neutrali, pensare in modo strategico e plasmare la cultura aziendale sono solo alcuni dei modi per far sì che in azienda sia percepita una presenza positiva delle Risorse Umane. Ma ancora più importante è ricordarsi di prendere il tempo per osservare le esigenze della propria realtà ed essere un passo avanti per portare continui miglioramenti.

Desideri acquisire le soft skills e le competenze necessarie per un HR Manager

Scopri i percorsi di specializzazione in risorse umane di Executy!

Articoli recenti

Categorie

× Come posso aiutarti?